Tra note e sinfonie: Piano City Napoli 2020

Domenica 13 settembre si è conclusa l’edizione 2020 di Piano City Napoli.

Sette giorni di eventi anziché quattro, 145 eventi, 32 location per la manifestazione nata da un’idea del pianista tedesco Andreas Kern.

Tra gli spettacoli conclusivi, al Maschio Angioino erano in scena, Andreas Kern vs Paul Cibis con la PIANO BATTLE R-Evolution.

In occasione della serata conclusiva, abbiamo intervistato Cristiano Bernardi, coordinatore artistico della manifestazione.

 

Sabato 12 settembre, in occasione del 250esimo anniversario del viaggio di Mozart a Napoli, a Palazzo San Giacomo è andata in scena “Alla Turca” con Dario Candela, Domenico Napolitano, Antonio Roccia, Patrizio Marrone, Maria Grazia Ritrovato, Francesco Marziani, Andreas Kern. 

Nella Basilica di San Paolo Maggiore, sempre il 12 settembre, il pubblico presente ha potuto ascoltare, Quarteight-2 pianoforti e 8 mani con Enza De Stefano, Geminiano Mancusi, Giuseppe Giulio Di Lorenzo, Domenico Iadevaia e il Jazz per due pianoforti a cura di Rita Marcotulli ed Elisabetta Serio.

Appuntamento al prossimo anno con Piano City Napoli!

 

Altro materiale su Piano City Napoli  2020:

Tutte le interviste ed articoli sono realizzate in collaborazione con la testata linkazzato.it

Rispondi

Open chat