Trentaremi, storia di Napoli magica

Sabato 23 gennaio, alle 11:30, presso il foyer del teatro Diana, è stato presentato il nuovo libro di Vittorio del Tufo: “Trentaremi – Storia di Napoli magica” edito da Rogiosi.
Un libro che parla dei misteri che avvolgono la città di Napoli; una Napoli la cui storia è stata solcata da vari culti, vari popoli e dalle varie civiltà, prima di vedere noi che la percorriamo ammirando le sue opere, le sue arti e le sue bellezze.
Alla conferenza stampa di presentazione erano presenti: il Sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, l’ attore Maurizio Merolla che ha letto ai presenti alcuni passi del libro, lo scrittore Maurizio de Giovanni e Sergio Siano autore delle immagini presenti all’ interno del libro.
Questo dibattito ha scaturito l’attenzione dei giovani, infatti anche molti ragazzi e studenti
hanno preso parte a questa manifestazione.
Il tema principale è basato su questa grande città che ha attirato l’attenzione di tantissime etnie da ogni parte del mondo per secoli e millenni restando odierna ma immutata allo stesso tempo.
Napoli non è una città senza speranza come tante persone ritengono; come tutte le altre città
ha i suoi tanti difetti, ma il fascino: delle mura, delle strade, dei negozi, delle variegate personalità come illustri scrittori e poeti che hanno deciso di trascorrere una parte della propria vita in questa città così cosmopolita, e dal valore umano non indifferente. Sono proprio tutte queste doti che differenziano Napoli dalle altre città e la rende unica e inimitabile nel suo genere.

trentaremi

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: